Tenta uccidersi con gas, salvata da CC

Ha tentato di togliersi la vita aprendo una bombola di gas all'interno della propria auto ma è stata salvata dal pronto intervento dei carabinieri. E' accaduto ieri verso le 18. Protagonista una trentenne, già in cura per problemi psichiatrici. A dare l'allarme è stato il padre dopo che non l'aveva vista rientrare a casa dal mattino. I carabinieri hanno iniziato le ricerche e hanno trovato l'auto, al cui interno la trentenne era già semicosciente a causa del gas. I militari l'hanno estratta dalla vettura - dove era stato lasciato un biglietto che spiegava le ragioni del gesto - in attesa dell'arrivo del 118. Ora è ricoverata all'ospedale di Aosta ma non è in pericolo di vita.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Giornale La Voce
  2. Giornale La Voce
  3. Giornale La Voce
  4. Giornale La Voce
  5. Giornale La Voce

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Alice Superiore

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...